Tra cibo e sex appeal

Qualche giorno fa, mi sono recata al ristorante per pranzo, accompagnata da un amico. Frequento abitualmente quel locale, che apprezzo per la qualità del cibo: i piatti sono sempre caratterizzati da indubbia originalità negli abbinamenti e la tradizione viene rivisitata dal talento eclettico del noto chef, giovane uomo piuttosto avvenente. Eccoci dunque al secondo, ma non secondario, motivo per cui gradisco il ristorante in questione: il personale maschile è attraente. I ragazzi che effettuano il servizio ai tavoli sono gentili, cordiali, preparati nel loro lavoro, ma soprattutto appetibili, almeno quanto il cibo proposto. Dunque, il ragazzo che ci ha serviti era tatuato e sexy, il timbro della voce insinuante, lo sguardo caldo e seduttivo: nell’atto di proporre un prosecco come aperitivo sembrava invitarmi a consumare altro. Immagino sia solito essere ammiccante con ogni cliente di sesso femminile, anche se in quel momento mi è piaciuto pensare che tale atteggiamento fosse stato ispirato proprio da me e quando mi sono alzata per sistemarmi prima di uscire, ho sperato che mi seguisse… Ovviamente non è accaduto, forse l’essere una scrittrice erotica mi rende particolarmente recettiva e accesa nelle mie fantasie… Peccato, però. E ora, non chiedetemi il nome del locale!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...