Je t’aime… moi aussi.

Jane Birkin, una delle mie icone sexy. Quel fisico essenziale dal look minimalista, una bellezza acerba anche in età adulta, quello charme che solo le francesi posseggono. Serge Gainsbourg, certo tutt’altro che bello, eppure dotato di un fascino torbido, quasi malsano. Insieme, genitori della bravissima attrice Charlotte Gainsbourg, ma prima, interpreti di questo brano che all’epoca fece davvero scalpore. Da bambina, non mi spiegavo tutti quei gemiti e quegli ansiti, chiedevo spiegazioni alla mia imbarazzatissima mamma quando lo si sentiva per radio, mi pareva i due stessero soffrendo. Ed è ben vero che, in effetti, l’ansimare erotico non sia molto diverso da quello indotto dalla sofferenza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...