Tua. Mio.

Le tue labbra tatuate sulle mie, indelebile impronta. La tua lingua allacciata alla mia, sublime danza. Il tuo sguardo che muta espressione perdendosi nel mio. Tuo, mio. Tua, mia. Incrocio aggettivi e pronomi possessivi per descriverci, come gambe e lingue impegnate ad accompagnare fusioni corporee. E indosso il desiderio di te come un abito che io sola vedo e del quale non mi svesto.14137772_1283711171648024_1449096093_n

Annunci

Addosso

Ti sento ancora, su di me, dentro di me. Ansimante e sudato, pazzo d’amore e desiderio. E non mi abbandona il pensiero di noi, giacché mi manchi dall’istante in cui scompari dall’orizzonte visivo e mi rimani addosso come tatuato sull’anima, mio da sempre seppure altrove. Tu, che mi abiti il cuore e sai guidarmi nell’errare con i tuoi occhi di luce fino a riportarmi a te ogni prossima volta, trascendendo ogni cosa, obliando il mondo. addosso1