Calde rimembranze

amanti

“Quando Angela entra in motel per l’incontro con quell’uomo misterioso… quello che fanno… quello che accade… l’ho vissuto anch’io con una donna così, simile ad Angela, e alla fine quando descrivi l’amplesso e le le sensazioni dei due amanti, ho provato una fitta forte al basso ventre… perché quelle sensazioni tue… erano le mie…
Sei straordinaria. Quando l’ho fatto anche io, con quella donna, ho provato tutto questo.”

Commento di un lettore, dopo avere letto il mio romanzo: “Mulini neri”.
Dirmi che riesco a far vivere e rivivere momenti di passione tramite il mio narrare caldo e realistico, è davvero un meraviglioso complimento.
Grazie.

Annunci

Simona parla di Nina…

Ho sempre detestato i cliché, soprattutto quelli che celano l’ipocrisia dietro una facciata di patinata perfezione. Simona Coialuda, scrittrice che apprezzo il cui blog vi invito a seguire, ha bene interpretato nella sua recensione lo spirito del mio romanzo: “Mulini neri”. La parte oscura dei mulini bianchi, appunto. Il rovescio della medaglia.

https://simonacolaiuda.wordpress.com/2017/01/24/lanima-nera-della-nostra-societa/

 

Young Couple Kissing in Love, Woman Man Romantic Passion Desire,
Young Couple Kissing in Love, Woman Man Romantic Passion Desire, Intimate Emotions of Lovers

 

Nina attraverso Luca

13275660_1181965498504280_1526709741_n (1)In questa recensione firmata da Luca Foglia Leveque, poeta-scrittore-blogger dal talento versatile, l’eleganza diventa la parola d’ordine e il sesso da me declinato con la forza dell’istinto diviene l’esplicita chiave di volta per comprendere il messaggio contenuto nel romanzo. È così, infatti, che nel mio intento dovrebbe essere, e lo ringrazio per questa sua puntuale analisi.

http://www.ultimavoce.it/mulini-neri-secondo-libro-della-scrittrice-erotica-nina-vanigli/

Invito tutti voi a leggere le sue parole, e a conoscerlo attraverso la sua pagina:

https://www.facebook.com/IshtarSeNonCrediAlleStregheAlloraProvaABruciarmi/

Passione visiva

 

Ci si può innamorare dello stile di un artista, come è accaduto a me, sedotta dal fotografo Marco Redaelli, di cui pubblico due scatti, invitandovi a visitarne il sito http://www.marcoredaellifoto.it

Come sapete, il mio primo romanzo, “La passione di Ornella”, che tanti riscontri ottenne nelle precedenti edizioni, sta per essere ripubblicato, e l’atmosfera di queste immagini mi ha parlato, come se i temi e il forte linguaggio letterario che mi caratterizzano avessero trovato estrinsecazione anche sul piano visivo.

L’attesa…

Non vedo l’ora di ripubblicare il mio primo romanzo, “La passione di Ornella”, attualmente non disponibile, che tanti riscontri ottenne divenendo il titolo di punta del mio primo editore per un paio d’anni, e arrivando con il secondo editore al primo posto nella hit dei best-seller amazon. Al momento, sia in cartaceo che in ebook, è disponibile: “Mulini neri”, ma sto scrivendo il terzo e sono più o meno a metà: sarà sempre torrido eros, stavolta originato da spunti autobiografici. A volte il passato torna a riscuotere il conto.

In questo caso di natura carnale.hqdefault

Nina noir

https://simonacolaiuda.wordpress.com/2017/01/24/lanima-nera-della-nostra-societa/

La scrittrice Simona Colaiuda mi ha dedicato la recensione che vi linko, invitandovi con l’occasione a visitare il suo blog. In effetti, lo spirito del mio narrare è proprio “nero” come dice lei, poiché spesso i cliché imposti dalla società portano alla disgregazione di ogni valore e mi fa piacere che il mio romanzo, seppur intriso di torrido eros, porti a riflettere su tematiche di ordine sociologico e psicologico: presto sempre molta attenzione alla caratterizzazione dei personaggi e del tessuto sociale in cui le mie trame si svolgono.

13275660_1181965498504280_1526709741_n (1)

Pagine di carta o virtuali?

Molti lettori prediligono i libri di carta e mi chiedono come avere una copia di: “Mulini neri”. Rispondo che il mio romanzo in formato cartaceo è reperibile su amazon, ma volendo una copia con la mia dedica (a 9 euro senza spese di spedizione), è sufficiente contattarmi via mail: nina.vanigli@gmail.com                    In ebook, invece, si trova sul sito del mio editore: http://www.eroscultura.com/prodotto/mulini-neri/13275660_1181965498504280_1526709741_n (1)

Nina vi presenta Edoardo B.

Come sapete, oltre a scrivere testi erotici, ne leggo da sempre, attingendo dai classici e spingendomi alle novità editoriali. Tra queste ultime, un romanzo di recente mi ha colpita: “Nel nome del Padre” di Edoardo B.,pubblicato dall’editore Eroscultura. Si tratta di un testo forte, narrato in maniera convincente, spinto e diverso dai romanzi di genere che ora cavalcano la moda e non lasceranno, nella più parte dei casi, traccia di sé. Secondo me, questo potrebbe diventare un classico dell’eros letterario, poiché il suo stile e l’argomento trattato lo rendono unico. Il contesto in cui si svolge è senz’altro scabroso, assai più delle torride e realistiche scene d sesso, ma ciò che rimane è soprattutto la profondità di una storia d’amore. Bravo, l’autore, a indagare i protagonisti anche dal punto di vista etico e psicologico, forse anche per il fatto di essere psicologo a sua volta, e questi sono aspetti che nei miei romanzi curo molto anch’io, cercando di dare uno spessore caratteriale ai miei personaggi. Lo trovate seguendo il link sottostante.

http://www.eroscultura.com/prodotto/nel-nome-del-padre/14563582_1722764191380067_4831121230317400636_n